Tutto quello che devi fare prima di pubblicare un annuncio immobiliare

Secondo una ricerca di Google consumer survey commissionata da Homepal oltre il 60% dei potenziali acquirenti di casa inizia la propria ricerca sul web, mentre il 25% legge gli annunci delle vetrine delle agenzie immobiliari e solo il 15% si affida ai tradizionali cartelli “vendesi” appesi a muri e portoni.

Data l’importanza degli annunci immobiliari nell’attuale mercato, prima di mettere in vendita un immobile ci sono diverse cose da fare per garantirne il successo, soprattutto considerando l'importanza sempre maggiore dell’aspetto “estetico” di un annuncio.

Dalla creazione di una strategia di pricing all'assunzione di un professionista che sappia scattare foto che valorizzino la tua proprietà, ci sono cinque fasi fondamentali da seguire per vendere casa ottimizzando le tue strategie per ridurre il tempo di permanenza dei tuoi immobili sul mercato.

01. Strategia di vendita

Per avere successo come agente immobiliare è importante capire le priorità dei venditori e aiutarli a scegliere l'opzione di vendita migliore per la loro situazione. Ad esempio, alcuni proprietari potrebbero voler massimizzare il prezzo di vendita della loro casa, mentre altri potrebbero avere bisogno di venderla rapidamente.

In base alle tue valutazioni, dovrai spiegare le aspettative sul prezzo di vendita e sul tempo di permanenza nel mercato a seconda della strategia di vendita che concorderai con il tuo cliente (per es. vendere l’immobile così com’è; venderlo ad un investitore immobiliare; effettuare un intervento di home staging; ristrutturare l’immobile per venderlo a prezzo più alto eccetera).

Per questo motivo, è fondamentale allinearsi sugli obiettivi del venditore per mettere in atto una strategia concordata e specifica.

02. Ristrutturazione pre-vendita

Vendere una casa così com'è significa che quasi certamente rimarrà invenduta per più tempo ed il suo prezzo finale di vendita scenderà (questo a causa dello sconto medio sui prezzi di vendita, che nel primo trimestre 2023 è stato dell’8,2%).

Non a caso, da quando è stata approvata la Direttiva Casa Green è emerso che in Italia ci sono quasi 10 milioni di edifici da riqualificare.

Per aumentare il numero di persone che ti contatta dopo aver visto i tuoi annunci immobiliari potresti valutare di proporre una ristrutturazione pre-vendita ai tuoi clienti garantendo:
• più visibilità per i tuoi annunci;
• maggiori guadagni per il proprietario di casa;
• provvigioni più alte per te.

Per far comprendere ai tuoi clienti tutti i vantaggi di ristrutturare casa prima di venderla puoi scaricare la nostra guida ideata per far comprendere ai proprietari di immobili in vendita tutti i vantaggi di una ristrutturazione pre-vendita.

Vuoi scoprire tutti i vantaggi di ristrutturare casa prima di vendere?

Scarica la nostra guida gratuita per scoprire i 10 motivi per cui conviene ristrutturare casa prima di venderla.
Scarica la Guida

03. Planimetrie, render e virtual tour

Tutti quei materiali che aiutano un potenziale acquirente a visitare virtualmente una casa si stanno sempre più affermando nel settore immobiliare.
Secondo un sondaggio del 2021, l’81% dei potenziali acquirenti sono più propensi a visitare una casa se nell’annuncio è presente una planimetria.

Oltre alla planimetria ci sono una serie di altri materiali che renderanno i tuoi annunci molto più accattivanti per un potenziale acquirente. Si tratta di render, virtual tour e video dell’immobile. Secondo un sondaggio, gli annunci immobiliari con video dell’immobile ricevono il 403% in più di richieste di informazioni (fonte: NAR Realtor).

Con la ristrutturazione pre-vendita di Cashouse non solo aumentiamo il valore di un immobile mediamente del 33%, ma forniamo all’agente immobiliare tutti gli strumenti digitali per vendere l’immobile (come render e virtual tour).

04. Banca dati

In alcuni casi per un agente immobiliare non c’è bisogno di pubblicare un annuncio di vendita. Certamente questo non è ciò che accade normalmente, ma grazie alle banche dati contenenti i contatti di potenziali acquirenti a volte è già possibile trovare persone interessate ad uno dei tuoi immobili in vendita, senza dover pubblicare un annuncio.

Questo ti permetterebbe di risparmiare tempo, in quanto:
non dovrai cercare potenziali acquirenti da zero per poi prequalificarli;
i contatti nella tua banca dati sono già prequalificati e interessati a comprare.

05. Fotografie per valorizzare l’immobile

Come già detto, oltre il 60% dei potenziali acquirenti di casa inizia la propria ricerca sul web. Oltre a questo, devi sapere che gli annunci con foto di alta qualità vengono venduti il 32% più velocemente rispetto agli altri.
Non solo: molti acquirenti escludono automaticamente le case dalla loro ricerca se le foto non sono di buona qualità. Se non si utilizzano foto professionali, si rischia di diminuire drasticamente il numero di chiamate di potenziali acquirenti che visitano i tuoi annunci.
Per questo motivo è essenziale preparare dei materiali di qualità da allegare al tuo annuncio per non rischiare di:
ricevere pochi contatti dai tuoi annunci immobiliari;
lasciare l’immobile invenduto sul mercato per mesi.

Per ricevere un'offerta da Cashouse e:

ristrutturare casa senza anticipare le spese
vendere casa ad un prezzo più alto
accorciare i tempi di vendita

CLICCA IL PULSANTE IN BASSO E COMPILA IL MODULO!

SERVE SUPPORTO?
Richiedi assistenza
info@cashouse.com
SEI UN AGENTE IMMOBILIARE?
Hai qualche domanda? Scrivici
agente@cashouse.com
PRIVACY
Privacy Policy
Cookie Policy
Cashouse Srl - P.IVA 03896251208
Viale Pietro Pietramellara, 35/F, 40121 – Bologna (BO)
© Copyright 2023 | Tutti i diritti riservati
homeenvelopeclock linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram